PABLO NERUDA

Muore lentamente chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta la musica, chi non trova pace in se stesso.
Muore lentamente chi distrugge il suo amor proprio, chi non si lascia mai aiutare.
Muore lentamente chi diventa schiavo dell’abitudine ripetendo ogni giorno lo stesso cammino, chi non cambia mai riferimenti.
Muore lentemente chi non cambia strada quando è infelice nel suo lavoro o in amore, chi non rischia il certo per l’incerto per inseguire i suoi sogni, Chi non si permette neanche una volta nella vita, di ascoltare consigli sensati.
Vivi oggi! Agisci oggi, Prenditi oggi i tuoi rischi !
Non lasciarti morire lentamente!
Non impedirti di essere felice!