Bernardino del Boca

222764_223856927628761_7518089_n“Stiamo andando verso tempi in cui, per lo sviluppo dell’inconscio collettivo, sono molto più importanti i gesti interiori, anche se non manifestati, ma profondamente sentiti, che i gesti reclamizzati dai mass-media. Se riusciamo a far tremare il nostro cuore, con un sentimento d’amore, noi apriamo una strada verso la nuova coscienza. Ci basta inviare pensieri d’amore con le nostre preghiere, con il nostro pensiero, per unire le cose che sono disunite per gli inganni dell’ignoranza, dell’egoismo e della paura. Ci basta guardare, per strada, le persone, gli animali, le cose, e inviare ad essi, silenziosamente, il calore del nostro cuore, le energie benefiche della nostra benedizione, per tessere quella forte rete che li salverà dai disastri quando la Natura si ribellerà ai mali originati dalla stupidità umana.  I pionieri dell’Età dell’Acquario già calcano i sentieri del cuore, per farne strade maestre.”