LA PSICOTEMATICA

imagesVoglio regalarvi qualcosa di speciale, qualcosa che mi accompagna da molti anni ed è la Psicotematica.

Lascio all’autore spiegarvi cosa significhi:

Arrivederci, Anime, Stupende.

Nico

LA PSICOTEMATICA 

Da: “LA CASA NEL TRAMONTO

Bernardino del Boca – Bresci Editore – Torino

Secondo la psicotematica il male è soltanto la mancanza del bene. Tutto è duale nella vita: luce e ombra, dolce e amaro, buono e cattivo, ecc. (Leggere il capitolo” Le forze antagoniste Yin e Yang “, pag. 215-218, della” Guida internazionale dell’Età dell’Acquario “). Senza l’ombra non si comprenderebbe la luce, senza il male non si apprezzerebbe il bene. Il male è uno dei tanti aspetti dell’illusione. E’ un effetto, le cui cause stanno nella realtà spirituale. Chi guarda a destra o chi guarda a sinistra vede solo un aspetto della realtà e ignora, ignorando di ignorare, le cose che stanno dove lui non guarda. Il male che deriva dall’ignorare le” cause spirituali “, la giustizia e l’armonia infinita del Tutto, porta a non apprezzare il bene della libertà, quella libertà che esiste soltanto nel momento. L’uomo oggi si lega con catene al passato che più non esiste, o, si tende ansioso verso il futuro che ancora non esiste, lasciandosi influenzare da tanti “ismi” che hanno origine dallo scontento e dalla mediocrità umana. Così l’uomo non vive nel MOMENTO, il solo momento in cui può trovare la libertà ed essere veramente se stesso. Il rancore e l’odio, l’incomprensione e la meschinità, assieme a tante altre espressioni del male, vengono a distruggere tutti i valori del passato, e chi lotta perisce sotto le macerie del mondo-passato che crolla, uno dei tanti scenari davanti ai quali si recita l’illusoria commedia umana. Nel Vangelo di Gesù Cristo ci sono le parole che liberano dal male, ma il Cristianesimo è vissuto nel mondo solo da pochi individui, quelli che hanno conquistato la libertà dal conosciuto, coloro che vivono secondo la realtà spirituale, non quella segnata dalle illusioni della mente e della materia.

La psicotematica indica molti sentieri per collaborare con la Natura e la Vita: il servizio dell’uomo di buona volontà che non chiede, che non si fa domande; il servizio di chi ha fede, il servizio di chi sogna e crea con la fantasia. Si può intuire dove si trova il proprio sentiero se si permette all’intelligenza delle infinite particelle sub-atomiche che ci formano, e che riempiono l’aria e tutto ciò che ci circonda, di poterci aiutare. Ma se la mente spreca le nostre energie nelle illusioni, rimaniamo gusci vuoti, ciechi al vivere del Tutto.

La psicotematica, la tematica della Realtà Spirituale da cui deriva, come proiezione e condensazione materiale, la tematica mentale, sarà la grande scoperta del prossimo millennio.

Annunci