La Mano di Fatima

Anjavy_Mano_di_Fatima_Hamsa_Hand_Cltohing-Drawing-500x717Khamsa, la Mano di Miriam

Per i musulmani è la Mano di Fatima chiamata dagli arabi anche Khamsa che significa cinque, per gli ebrei è la Mano di Miriam sorella di Mosè ed Aronne; un amuleto particolare per le due grandi religioni monoteiste.

Per noi da qualche anno si è imposto come portafortuna. In realtà è un simbolo più antico di queste religioni.

Nel numero cinque (hames) gli ebrei vedono i cinque Libri della Torah e la quinta lettera dell’alfabeto He, che rappresenta uno dei nomi Dio. I musulmani vedono invece i cinque Pilastri dell’Islam.

Fatima, figlia del Profeta Maometto, durante la preparazione della cena vide entrare suo marito, Alì con una concubina; presa dalla gelosia, ma più che altro dal dolore mise, per errore la sua mano nell’acqua bollente che stava usando per cucinare, rimanendo indenne. Per questo motivo i musulmani lo considerano il simbolo dell’autocontrollo e della fede.

Annunci