Bruce Lee

maxresdefaultSpero di non possedere mai,

Né di essere posseduto.

Non aspiro più al paradiso,

Soprattutto non temo più l’inferno.

Il rimedio alla mia sofferenza

L’avevo in me fin dall’inizio,

Ma non l’ho preso.

Il mio malessere proviene da dentro,

Ma non l’ho considerato

Fino a questo momento.

Ora mi accorgo che non troverò mai la luce

Se, come una candela, non divento il mio stesso combustibile

Consumando me stesso.

(Bruce Lee – Cord is closing speech-nel copione di The Silent Flute Bruce Lee Papers)

Annunci